Salvaguardia di Venezia

Il Comune di Venezia è uno dei soggetti a cui la legge 798/1984 "Nuovi interventi per la salvaguardia di Venezia", riconosce un ruolo concorrente, nell'attuazione dei programmi d'intervento; gli altri sono lo Stato/Magistrato alle Acque e la Regione. Il Comune di Venezia, nell'ambito delle sue competenze svolge, anche, un ruolo di monitoraggio su tutti gli interventi di salvaguardia e quindi anche su quelli attuati dalla Stato e dalla Regione. E' evidente che la centralità della città, assegna al Comune  un ruolo proponente di azioni e di interventi con soggetti pubblici e privati, sia nazionali ed internazionali. Fondamentale è la funzione di proposta che il Comune svolge nel Comitato Interministeriale di Indirizzo, Coordinamento e Controllo, organismo deputato alla verifica, stato di attuazione dei lavori, somme effettivamente impegnate e spese per la salvaguardia della città e di tutta la laguna.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su