Tu sei qui

Nuovi pannelli informativi agli approdi Actv

 

Sono pronti e saranno tutti installati i "Tu sei qui", la cartellonistica dedicata agli approdi Actv con le informazioni e le indicazioni della zona che sarà posizionata alle fermate di Piazzale Roma, Rialto, San Marco, San Zaccaria, Murano, Fondamenta nuove, Sant'Elena: un'idea semplice capace però di rendere più facile la vita ai turisti e ai veneziani, indicando non tanto le attrazioni ben conosciute, ma i servizi pubblici della zona, come le farmacie, gli uffici postali, l'ospedale, i gabinetti pubblici, le aree verdi, le zone di sosta. 
Lo ha comunicato questa mattina l'assessore comunale alla Qualità urbana, Carla Rey, durante la conferenza stampa tenutasi a Ca' Farsetti con i presidenti di Vela e Actv, Alessandro Moro e Marcello Panettoni, che collaborano al progetto.

"Il "Tu sei qui" negli approdi, che si aggiunge ai pannelli informativi già esistenti sui vaporetti e sui pontili e al messaggio audio dedicato che annuncia l'approssimarsi delle fermate  - ha spiegato l'assessore Rey -  è un ulteriore passo avanti del progetto di grande comunicazione che il Comune di Venezia sta avviando.
Un progetto della Qualità urbana che è qualità dell'informazione, con cartelli che indicano servizi piuttosto che divieti. Suggerimenti che prendono il posto del "tieni pulita la città" con indicazioni di dove si trovano le aree verdi, le panchine dove sostare, e i punti di fruizione della città.

E per venire incontro alle richieste delle categorie economiche di spostare il turismo verso zone decentrate - ha concluso Rey - abbiamo volutamente segnalato sui cartelloni informativi solo i percorsi meno conosciuti e alternativi, i monumenti secondari ma non meno attraenti, le attrazioni artistiche o architettoniche non usuali.
A Piazzale Roma, ad esempio, oltre ai servizi igienici, alle Poste, alle farmacie ecc. è evidenziato il percorso che porta verso i Frari, anche come alternativa all'attraversamento del Ponte della Costituzione; nelle fermate di San Marco non saranno invece date indicazioni sull'area Marciana, ma piuttosto sulla scala Contarini del Bovolo o sulla Chiesa dei SS. Giovanni e Paolo."


 
 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su