Turtle Summer - Il giro del mediterraneo con le tartarughe

Una mostra itinerante di Coop e WWF dal 12 al 16 giugno al Lido di Venezia

foto tartaruga marina - (da WWF Italia)
foto tartaruga marina - (foto Fabio Cianchi))

Arriva anche al Lido di Venezia  la  "Turtle Summer", l'iniziativa  sulle tartarughe marine organizzata da WWF Italia e Coop che sta girando tutta Italia.

Cuore dell'iniziativa è una mostra itinerante tridimensionale dedicata alle tartarughe marine, presentata venerdì 8 giugno in collaborazione con la Città di Venezia, Municipalità del Lido, Venezia Spiagge spa, il Museo di Storia Naturale di Venezia - Fondazione Musei Civici di Venezia e il Blue Moon.

La mostra, che aprirà il 12 e resterà esposta fino al 16 giugno, dalle 10 alle 18,30 al Blue Moon (Piazzale Bucintoro),  è un'occasione per conoscere il ruolo ecologico e i problemi di conservazione di questi preziosi animali. 
Si compone di dodici pannelli esplicativi, con la novità della rappresentazione a grandezza naturale delle diverse specie di tartarughe presenti nel Mediterraneo e diorami dell'anatomia, del nido e della corsa in mare dei piccoli.  L'ingresso alla mostra è gratuito.

Nei pomeriggi di giovedì 14 e venerdì 15 sono organizzati, dalle ore 15,00 alle ore 18,30, dei laboratori didattici gratuiti per bambini in collaborazione col Museo di Storia Naturale di Venezia - Fondazione Musei Civici di Venezia.
Giochi di movimento e attività per conoscere questi rettili marini che dal Mediterraneo arrivano fino all'Alto Adriatico. Nelle sale interne al Blue Moon verranno proiettati video sulle tartarughe.

In occasione del Turtle Day internazionale, festeggiato dal WWF in tutto il mondo, sabato 16 giugno  il WWF Italia invita tutti presso Venezia Spiagge (ingresso piazzale Ravà) dalle ore 10 per la giornata dedicata alle tartarughe marine con esperti di conservazione.

Durante l'evento verso le 11.00 sarà liberata una tartaruga marina salvata dal WWF assieme al Coordinamento Litorale Veneto e grazie all'aiuto della Stazione Idrobiologica di Chioggia e al Dr. Bellese (medico veterinario SIVAE) e all'ambulatorio dei Dr. Tusset - Vianello del Lido di Venezia e assistita presso la Fondazione Cetacea di Riccione.

L'animale sarà rilasciato in mare di fronte all'ex-ospedale Al mare, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Venezia e Direzione Marittima del Veneto e con il Corpo Forestale dello Stato.

Per avere maggiori informazioni: www.wwf.it/tartarughe o chiamare il numero WWF 348.2686472, attivo per il programma tartarughe sul litorale veneto

 

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su