Bilancio dell'Energia

 

 

I nostri obiettivi per il 2011 erano ...

Sviluppo di progetti finalizzati ad interventi di efficienza energetica e all'utilizzo di fonti di energia rinnovabile nel territorio comunale
In attuazione di quanto previsto dall'Accordo sottoscritto a fine 2010 tra il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e il Comune di Venezia, si sono sviluppati progetti finalizzati ad interventi di efficienza energetica e all'utilizzo di fonti di energia rinnovabile nel territorio comunale. In particolare il programma di attività comprende la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica nell'ambito dello sviluppo del progetto del Parco urbano dell'isola della Certosa e di un Polo di ricerca e applicazione delle energie rinnovabili e della chimica verde nell'area industriale di Porto Marghera.
Nei mesi di maggio e giugno 2011, a seguito dell'approvazione in Giunta Comunale del Programma Operativo, sono stati istituiti sia il Gruppo di lavoro tra Comune e rappresentanti di AGIRE, che comprende una segreteria tecnica di progetto composta da un project manager, un esperto in carbon management e valutazioni del carbon footprint, un esperto in risparmio ed efficienza energetica, un esperto in energie rinnovabili, sia il Comitato di gestione.
Nel mese di novembre è stato elaborato e approvato dalla Giunta Comunale il Piano esecutivo delle attività che comprende interventi di efficienza energetica, interventi finalizzati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e progetti pilota all'Isola della Certosa e a Porto Marghera.

 
 

Installare un primo prototipo sperimentale per la produzione di energia dal moto ondoso nella laguna di Venezia

Il progetto di ricerca e sperimentazione avviato ad inizio anno in collaborazione con  AGIRE - Agenzia Veneziana per l'Energia, consiste nell'individuare e utilizzare prototipi per la produzione di energia dalle onde nelle specifiche condizioni ambientali (laguna e mare Adriatico) della realtà veneziana, al fine di valutare le problematiche connesse a tali installazioni, osservarne il comportamento, misurarne i primi risultati ed elaborarli in funzione di una loro futura applicazione più estesa.
Tra tutti i prototipi presi in considerazione, sono stati individuati i seguenti:
- prototipo GIANT, adatto all'ambito marino e presente anche con una versione applicabile all'ambito lagunare (mini-Giant);
- prototipo WEM.
Nel corso del 2011 è stata effettuata la posa in Laguna di Venezia (zona San Basilio) di un primo modulo MINI-GIANT e sono stati raccolti ed elaborati i primi risultati, in funzione dei quali è stata progettata l'estensione di tale sistema a tre moduli disposti a canne d'organo, il cui posizionamento è previsto per gli inizi del 2012.
E' stata effettuata la posa in ambito lagunare (zona Isola della Certosa), e in via provvisoria, del sistema WEM il cui funzionamento è in corso di monitoraggio.
Sono state effettuate valutazioni circa le soluzioni da adottare per quanto riguarda la problematica dell'ancoraggio del sistema GIANT e del sistema WEM in mare aperto (zona piattaforma del CNR di fronte al Lido) ove i due sistemi dovranno stazionare in via definitiva nelle fasi successive della sperimentazione e a completamento della stessa.
 

Ammodernare gli impianti di illuminazione pubblica installando 1.000 nuove lampade ad alogenuri metallici di nuova generazione

Si è proceduto all'installazione di 1.020 lampade a led nel corso del 2011 in Piazza san marco e in varie zone della Terraferma.
Il nuovo contratto di Servizio e Manutenzione prevede inoltre la sostituzione di ulteriori lampade a vapori di mercurio con lampade ad alogenuri metallici di nuova generazione e/o led in numero di circa 15.000 in tutto il territorio comunale.

 

Razionalizzare l'uso dell'energia attraverso la sostituzione di vecchie caldaie con altre 7 nuove ad alto rendimento

Non si è ancora proceduto all'aggiudicazione ed all'avvio dell'Appalto per la sostituzione delle caldaie ad alto rendimento presso la Scuola Materna Statale G. Marconi, la Scuola Elementare C. Colombo, la scuola Materna Angelo Azzurro, la Scuola Elementare G. Leopardi. Si prevede di dar corso ai lavori e di metterle in servizio entro la fine del 2012.
 

Attivare il nuovo impianto solare per il centro sportivo di Marghera in via della Fonte e/o per il campo da rugby di Favaro Veneto

E' stato realizzato un impianto solare termico che integra l'impianto di produzione di acqua calda sanitaria esistente, per una produzione di energia stimata di 8,33MWh annui, corrispondente ad un risparmio di 1.168 mc di metano e di 2.650 kg di CO2.

 

Questionario Bilancio Socio Ambientale 2011

Ti chiediamo gentilmente di compilare il seguente questionario, per esprimere un giudizio sul Bilancio Socio Ambientale 2011. Pochi minuti del tuo tempo per partecipare a questa indagine costituiranno un valido e importante aiuto per noi, per migliorare il documento e adattarlo alle esigenze del cittadino. Grazie per la tua disponibilità.

Compila il questionario sul Bilancio Socio Ambientale 2011

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su