La Consigliera di fiducia

la Consigliera di fiducia Avv. Emanuela Marti

L'Avv. Emanuela Marti ha svolto la funzione di Consigliera di Fiducia del Comune di Venezia a partire da luglio 2010. Il suo incarico si è concluso il 30 giugno 2015.

La figura del/la Consigliere/a di fiducia, il cui ruolo è quello di assistere i dipendenti nei casi di presunte molestie di mobbing e/o sessuali, è prevista sia dall'art. 4 del Codice di condotta a tutela della dignità del personale del Comune di Venezia approvato con deliberazione del Consiglio Comunale del 25 giugno 2007 n. 79 e sia dall'art. 6 del Codice di condotta contro le molestie sessuali approvato con delibera di Consiglio n. 121 del 22 ottobre 2001.

Il/la Consigliere/a di fiducia, corrisponde ad un operatore qualificato per l'ascolto e l'informazione in materia di mobbing ed ha con il compito di svolgere un'attività di verifica e approfondimento dei singoli casi segnalati o denunciati, garantendo di conseguenza la tempestiva individuazione di soluzioni adeguate, sempre nel rispetto del diritto alla riservatezza non solo nei confronti di chi ha subito il comportamento molesto, ma anche di chi lo ha posto in essere.

Per conoscere meglio i doveri del/la Consigliere/a di fiducia è necessario far riferimento agli articoli 4-5 e 8 del Codice di condotta a tutela della dignità del personale del Comune di Venezia, delibera di Consiglio del 25 giugno 2007 n. 79.

Il Comune di Venezia, con nomina del Sindaco, ha designato in data 7 luglio 2010 la Consigliera di fiducia Avv. Emanuela Marti ed ha attivato lo sportello di ascolto.

La Consigliera di fiducia è il soggetto a cui la vittima del mobbing può rivolgersi per denunciare i comportamenti molesti e per avviare procedure informali di gestione e di mediazione dei conflitti interpersonali. Ella esercita la sua funzione nella più ampia autonomia e nell'assoluto rispetto della dignità di tutti i soggetti coinvolti, garantendo, in particolare, il totale riserbo delle notizie e dei fatti di cui viene a conoscenza.

La Consigliera di fiducia riceve, su appuntamento, e può essere contattata come indicato di seguito:
per fissare un colloquio occorre telefonare il lunedì e mercoledì, dalle ore 10.00 alle 12.00, al seguente numero di Cell. 345.016xxxx, oppure attraverso l'indirizzo di posta elettronica:
xxxx@comune.venezia.it

La partecipazione degli interessati agli incontri con la Consigliera di fiducia, può avvenire anche in orario di servizio (Delibera di C.C. n. 00079, seduta del 25 giugno 2007).

 
 

Home  |  Comitato  |  Consigliera  |  Contatti  |  Glossario  |  Link  |  Giurisprudenza  |  Eventi  |

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su