Funzioni della Conferenza dei Sindaci

La Conferenza dei Sindaci, ai sensi del D. Lgs 502/92 , del D.Lgs 517/93 e D.Lgs 229/99, LR 56/94 4 LR 11/2001, svolge le seguenti funzioni 
- formula le osservazioni sulla proposta di Piano sociosanitario regionale 
- provvede alla definizione, nell'ambito della programmazione socio-sanitaria regionale, delle linee di indirizzo per l'impostazione programmatica delle attività dell'ULSS
- provvede alla elaborazione dei Piani di Zona dei Servizi Sociali
- esamina il bilancio di previsione e il bilancio di esercizio dell'ULSS
- verifica l'andamento generale dell'attività dell'ULSS e trasmette proprie valutazioni e proposte all'ULSS e alla Regione
- esprime parere obbligatorio entro 30gg dalla sua trasmissione sul Piano attuativo locale disposto dai Direttori Generali
- esprime per le Aziende Ulss il parere previsto dall'art 3 D. Lgs. 502/92 e successive modifiche in ordine ai risultati conseguiti e al raggiungimento degli obiettivi di salute e al funzionamento dei servizi da parte del Direttore Generale
- limitatamente ai casi previsti all'art 3 D.Lgs 502/1992 chiede per le Aziende Ulss alla regione di revocare il direttore generale o di non disporre la conferma
- delibera l'adozione di provvedimenti in base ai quali le Aziende Ulss e le Aziende Ospedaliere assicurano le prestazioni e i servizi contemplati dai livelli aggiuntivi di assistenza finanziati dai comuni ai sensi dell'art . 2 legge 419/1998
- designa il componente del Collegio Sindacale dell'Azienda Ulss
- determina le modalità gestionali dei servizi sociosanitari in forma associata tra comuni ovvero attraverso accordi di programma, deleghe e convenzioni con Azienda Ulss


Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su