Campagne internazionali

Logo Kyoto protocol

Sindaci delle città costiere per il protocollo di Kyoto

Il 17 luglio 2002 trenta sindaci di città costiere di tutto il mondo, su iniziativa del sindaco di Venezia, hanno inviato una lettera al Presidente degli Stati Uniti George W. Bush per invitarlo a ratificare il "protocollo di Kyoto" sulla riduzione dell'emissione dei gas che provocano l'effetto serra.
Nella lettera i sindaci garantiscono di mettere in pratica a livello locale iniziative per la lotta al surriscaldamento,ma chiedono agli Stati Uniti di rispettare l'accordo di Kyoto che impegna i paesi ricchi a ridurre le emissioni di gas nocivi,

in particolare l'anidride carbonica prodotta da automobili, industrie e impianti per la produzione di energia.

La lettera, sottoscritta da settantacinque sindaci è stata inviata una seconda volta nel maggio del 2002.
Venezia è il simbolo delle città che vivono sul mare e che sono esposte ai pericoli causati dal cambiamento climatico e dall'innalzamento del livello delle acque; per questo si propone come capofila delle città costiere per la tutela del patrimonio storico e ambientale.

L'appello è stato presentato a Genova in occasione della riunione dei sindaci delle città metropolitane e al parlamento europeo a Strasburgo.

 
 

Rassegna stampa

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su