La Coalizione Mondiale contro la Pena di Morte

 
Logo Coalizione Mondiale contro la Pena di Morte

La Coalizione Mondiale contro la Pena di Morte è un coordinamento di oltre 150 organizzazioni ed enti a vario livello, che condividono un obiettivo comune: l'abolizione universale della pena di morte

Fu istituita a Roma, nella Sede della Comunità di Sant'Egidio, il 13 maggio 2002, giorno in cui fu formalmente firmata e adottata la "Carta della Coalizione". 

Per raggiungere i suoi obiettivi, la Coalizione si impegna nel:

 
  • rafforzare la dimensione internazionale della lotta contro la pena di morte;
  • ricercare il maggior numero possibile di aderenti all'Organizzazione; 
  • organizzare campagne internazionali, come, dal 2002, la Giornata Mondiale delle Città per la Vita, e dal 2003 la Giornata Mondiale contro la pena di morte, che si celebrano rispettivamente il 30 novembre, anniversario della prima abolizione della pena di morte da parte di uno stato, il granducato di Toscana, nel 1789, ed il 10 ottobre;
  • supportare l’azione delle organizzazioni affini, esistenti a livello nazionale e regionale, e dei propri membri, rispettando la loro indipendenza;
  • promuovere e coordinare iniziative internazionali, incluse azioni di lobby, nei confronti di organizzazioni internazionali e Stati; 
  • fare pressione sui paesi le cui leggi ancora prevedono la pena di morte. 
 

Il Comune di Venezia è diventato ufficialmente membro della Coalizione nel giugno 2004, dopo essere stato attivamente coinvolto nel 2002 nelle iniziative "Campagna Mondiale contro la Pena di Morte" e nell'iniziativa "Venezia X la Vita", promosse in associazione con la Comunità di Sant'Egidio.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito istituzionale: 
http://www.worldcoalition.org/

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su