Torre dell'Orologio

La Torre dei Mori è uno dei segni architettonici più celebri di Venezia: sovrasta come un arco di trionfo l'accesso alla nevralgica via commerciale della città, l'antica Merceria. Essa è anche un elemento insieme di rottura e di connessione tra le varie parti architettoniche del complesso di piazza S. Marco e tra le diverse funzioni urbane che da esso si diramano: le sedi del potere politico e religioso; i luoghi della rappresentanza e quelli dell'economia; l'affaccio verso il mare e l'articolazione dell'intera maglia edilizia cittadina.
La torre è, insomma, con il suo grande Orologio astronomico, capolavoro di tecnica e di ingegneria, un irrinunciabile elemento dell'immagine stessa di Venezia e ne segna, oramai da cinquecento anni esatti, la vita, la storia e il continuo scorrere del tempo.
 
Aperta al pubblico per molti anni, la Torre non presenta oggi caratteristiche compatibili con gli standard necessari per la presenza di visitatori in numero incontrollato. Ristrutturato l'edificio e l'orologio (sponsorizzazione Piaget per il meccanismo) la Torre con la sua preziosa macchina sarà visitabile su prenotazione per piccoli gruppi.

 
Torre dell'Orologio

Visita il sito ufficiale

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su