Intervento economico di competenza delle Municipalità

Nuovi strumenti integrativi al reddito familiare (ex Minimo Vitale e Contributo Economico Straordinario)

 

Minimo Vitale

Cos'è

È un contributo di integrazione al reddito finalizzato a contrastare la povertà e la marginalità; è rivolto ai cittadini che non sono in grado di svolgere attività lavorativa e che si trovano in condizione economica non sufficiente al soddisfacimento dei bisogni primari quando non sia prevedibile un miglioramento della situazione.

Chi può richiederlo

I cittadini residenti nel territorio della Municipalità di Favaro Veneto in possesso di certificazione ISEE di importo pari o inferiore a € 6.000.

Come fare

Per ottenere tale contributo è necessario fissare un appuntamento con gli operatori del Servizio Sociale per un colloquio di valutazione della situazione socio-economica del nucleo.
Presentare la domanda, dopo il colloquio con gli assistenti sociali e gli educatori, su apposito modulo debitamente compilato e reperibile in sede o scaricabile a fondo pagina completo dei seguenti allegati:
- certificazione ISEE in corso di validità
- fotocopia del documento di identità.

Quanto tempo ci vuole

Il tempo massimo per comunicare l'esito del procedimento è pari a 45 giorni.

Riferimenti normativi

Riferimenti normativi
L. 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali;
D.P.C.M 159/2013 Regolamento nazionale concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell'Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
Regolamento comunale per l'erogazione di interventi di natura economica di competenza delle Municipalità; successive determinazioni applicative approvate con Delibera di Giunta Comunale n. 321/2010;
Regolamento comunale sui criteri applicativi dell'indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE)


Servizio Sociale ed Educativo
Responsabile del procedimento: Daniela Quarti
sociale.favaro@comune.venezia.it

 
 

Minimo Economico di Inserimento (MEI)

Cos'è

È un contributo di integrazione al reddito finalizzato alla promozione o al recupero dell'autonomia al fine di prevenire o contrastare la dipendenza dal circuito assistenziale attraverso uno specifico progetto individualizzato. È rivolto ai cittadini che a causa di eventi imprevisti, seppur in grado di svolgere attività lavorativa, si trovino temporaneamente  con redditi insufficienti al soddisfacimento dei bisogni primari.

Chi può richiederlo

I cittadini residenti nel territorio della Municipalità di Favaro Veneto in possesso di certificazione ISEE di importo pari o inferiore a € 6.000.

Come fare

Per ottenere tale contributo è necessario fissare un appuntamento con gli operatori del Servizio Sociale per un colloquio di valutazione della situazione socio-economica del nucleo.
Presentare la domanda, dopo il colloquio con gli assistenti sociali e gli educatori, su apposito modulo debitamente compilato e reperibile in sede o scaricabile a fondo pagina completo dei seguenti allegati:
- certificazione ISEE in corso di validità
- fotocopia del documento di identità.

Quanto tempo ci vuole

Il tempo massimo per comunicare l'esito del procedimento è pari a 45 giorni.

Riferimenti normativi

L. 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali;
D.P.C.M 159/2013 Regolamento nazionale concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell'Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
Regolamento comunale per l'erogazione di interventi di natura economica di competenza delle Municipalità; successive determinazioni applicative approvate con Delibera di Giunta Comunale n. 321/2010;
Regolamento comunale sui criteri applicativi dell'indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE)
 
 
Servizio Sociale ed Educativo
Responsabile del procedimento: Daniela Quarti
sociale.favaro@comune.venezia.it

 

Contributo Economico Straordinario

Cos'è

È un contributo di integrazione al reddito  finalizzato ad aiutare le famiglie quando non sono in grado di far fronte a una spesa di natura straordinaria con le proprie risorse, anche a seguito di un cambiamento improvviso delle proprie condizioni di vita
È necessario fissare un appuntamento con gli operatori del Servizio Sociale per un colloquio di valutazione della situazione socio-economica del proprio nucleo.

Chi può richiederlo

I cittadini residenti nel territorio della Municipalità di Favaro Veneto, con certificazione ISEE di importo pari o inferiore a € 12.000.

Come fare

Per ottenere tale contributo è necessario fissare un appuntamento con gli operatori del Servizio Sociale per un colloquio di valutazione della situazione socio-economica del nucleo.
Presentare la domanda, dopo il colloquio con gli assistenti sociali e gli educatori, su apposito modulo debitamente compilato e reperibile in sede o scaricabile a fondo pagina completo dei seguenti allegati:
- certificazione ISEE in corso di validità
- fotocopia del documento di identità.

Quanto tempo ci vuole

Il tempo massimo per comunicare l'esito del procedimento è pari a 45 giorni.

Riferimenti normativi

L. 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali;
D.P.C.M 159/2013 Regolamento nazionale concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell'Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
Regolamento comunale per l'erogazione di interventi di natura economica di competenza delle Municipalità; successive determinazioni applicative approvate con Delibera di Giunta Comunale n. 321/2010;
Regolamento comunale sui criteri applicativi dell'indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE)

Servizio Sociale ed Educativo
Responsabile del procedimento: Daniela Quarti
sociale.favaro@comune.venezia.it

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su