Petizione al Consiglio di Municipalità da parte della cittadinanza

Cos'è

Le petizioni rappresentano uno degli strumenti della partecipazione popolare diretta. Le/i cittadine/i elettrici/tori residenti nella Municipalità di Favaro Veneto, possono presentare petizioni al Consiglio di Municipalità su affari di competenza consiliare che rivestono particolare importanza per la vita della Municipalità. Le petizioni devono essere presentate mediante l'apposito modulo da consegnare presso gli uffici della Municipalità di Favaro Veneto. Vengono, quindi, inoltrate alla/al Presidente e dalle competenti Commissioni consiliari, le quali comunicano il loro parere motivato di ammissibilità alla Conferenza delle/deiCapigruppo per l'inserimento all'ordine del giorno del Consiglio di Municipalità, secondo quanto disposto dall'art. 52 del Regolamento Comunale delle Municipalità e dall'art. 18 del Regolamento Interno della Municipalità di Favaro Veneto. Sono ammissibili le petizioni su affari di competenza consiliare che riguardino l'intero territorio della Municipalità e una pluralità indistinta ed indeterminata dicittadine/i e comunque questioni che non siano già state esaminate e discusse dal Consiglio.

Chi può richiederlo

Cittadine/i elettrici/tori residenti nel territorio della Municipalità di Favaro Veneto.

Come fare

Presentare la richiesta attraverso l'apposito modulo scaricabile a fondo pagina.

Quanto tempo ci vuole

Il tempo massimo entro cui il Consiglio di Municipalità può assumere proprie determinazioni in merito alla petizione presentata è di 60 giorni.

Riferimenti normativi

Art. 52 Regolamento comunale delle Municipalità, Art. 18 Regolamento Interno della Municipalità di Favaro Veneto.  

  
Servizio Attività Istituzionali
Responsabile del procedimento: Lorella Maguolo
istituzionalifavaro@comune.venezia.it
 

 
 

aggiornato a aprile 2015

 

torna all'indice generale

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su